Free Parasol: ombrello-drone che ti segue ogni volta che piove

La tecnologia non smette mai di sorprenderci, in particolar modo, sull’utilità dei droni: strumento, in questo momento,  di grande tendenza tecnologica e innovazione impiegato in vari settori. Molto presto, infatti, questi dispositivi faranno parte della nostra vita al 100%. Non saranno solo utilizzati per scattare foto, effettuare riprese, giocare, ma ci ripareranno anche dalla pioggia.

Ebbene si, avete capito bene.

Dal Giappone arriva l’ultima invenzione: l’ombrello-drone, chiamato dalla società ideatrice Asahi Power Service, Free Parasol.

In sostanza, si tratta di un tradizionale ombrello attaccato ad un drone.

Il curioso accessorio, Free Parasol, utilizza una fotocamera e il sistema di intelligenza artificiale per registrare, tracciare e seguire in modo del tutto autonomo la testa del proprietario mentre quest’ultimo cammina. Un’ottima soluzione per tutti coloro che dimenticano l’ombrello ovunque.

L’attuale prototipo di Parasol Free pesa cinque chili e ha un’autonomia di 20 minuti. I suoi creatori, però, stanno già lavorando al prodotto finale che sarà commercializzato nel 2019. Infatti, cercheranno di ridurre il peso a soli due chili in modo da aumentare il tempo di volo a un’ora. A livello di software, ciò che hanno fatto è stato quello di modificare la modalità di volo tenendo traccia in modo che il drone voli esattamente sopra la testa del suo proprietario.

Tuttavia, non è ancora chiaro se resiste a forti venti o cosa succede quando l’utente vuole entrare in una stanza, se il drone attende fuori o deve essere spento e conservato.

Per ora, a causa delle norme rigide che ancora impediscono l’uso diffuso di droni nelle aree urbane, la società giapponese inizierà a commercializzare questo accessorio solo sui campi da golf, in modo che i giocatori possano utilizzarli durante una partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *